iperidrosi

Iperidrosi è il termine utilizzato per indicare un’eccessiva sudorazione, solitamente limitata ad alcune regioni del corpo quali:

  • mani
  • ascelle
  • piedi
  • fronte

L’iperidrosi delle zone appena indicate è nella maggior parte dei casi dovuta a cause emozionali o stress.

Tuttavia, sebbene in una % molto bassa, esiste l’iperidrosi diffusa alla maggior parte del corpo, che può dipendere da presenza di malattie del sistema nervoso centrale o periferico, che necessitano sicuramente di un approfondimento diagnostico tranne nei casi di obesità e menopausa.

In caso di sudorazione diffusa, consiglio sempre di parlarne approfonditamente con il proprio medico curante.

Dobbiamo quindi affermare che i pazienti affetti da iperidrosi sudano molto intensamente anche in condizioni normali, cioè quando altre persone non innescano la produzione di sudore.

Il problema diventa tale quanto gli indumenti iniziano a bagnarsi oppure sentiamo le mani umide e dobbiamo effettuare una “stretta di mano” professionale o per una nuova relazione sociale: lo stress generato da questo disturbo non è da sottovalutare.

Per fortuna in medicina estetica, da diversi anni, eseguo il trattamento dell’iperidrosi in ambulatorio, con una nuova tecnica di iniezioni di botulino direttamente sulle zone interessate, precedentemente ben raffreddate con del ghiaccio istantaneo.

Nei giorni successivi al trattamento si avrà una riduzione graduale della sudorazione, i cui risultati saranno normalizzati a 10 giorni circa e perdureranno per altri 4/5 mesi.

Nel 2019 ho deciso di attivare una campagna a favore dei pazienti affetti da iperidrosi, pertanto offro gratuitamente la visita sino al 31/05/2019, oltre ad uno sconto del 15% sul trattamento anche se eseguito successivamente alla visita, senza vincoli, senza impegni.

Con la massima trasparenza di sempre, se soffri anche tu di iperidrosi o se conosci delle persone affette da questa patologia, parlane con loro, aiutale, condividi questa pagina.

Per aderire alla campagna iperidrosi e ricevere una visita gratuita, è davvero semplice: nella pagina contatti trovi le informazioni per la prenotazione.