contorno occhi

Contorno occhi: una richiesta crescente per un’area difficile da trattare.

Per contorno occhi s’intende quella precisa zona che appunto circonda gli occhi, nota anche come area o zona perioculare.

La pelle del contorno occhi appare molto suscettibile al ristagno di liquidi interstiziali e di sangue; questa zona risulta chiaramente più secca e permeabile rispetto alle altre zone del viso, tutto ciò si traduce in una naturale predisposizione verso borse, occhiaie, rughe d’espressione e palpebra calante.

Qui si rendono ben visibili i primi segni dell’invecchiamento, infatti a partire dai 30 anni, il 50% delle donne è preoccupato per l’aspetto delle zampe di gallina e delle proprie occhiaie.

L’anatomia di questa zona è davvero complessa, infatti è composta da:
▪️un sistema linfatico delicato
▪️l’arteria angolare
▪️l’affioramento del nervo infraorbitario

anatomia area sub-orbitale

Per trattare quest’area, il medico necessita di:
▪️prodotti e medical device con caratteristiche specifiche e diverse a seconda dei singoli casi
▪️una padronanza completa delle tecniche da utilizzare

tecniche iniettive con ago zona occhiaie

Oltre a delle speciali maschere con acido ialuronico, ecco gli strumenti/prodotti che uso per migliorare tutto il contorno occhi:
▪️Plexr Plus
▪️Mesofiller
▪️Teosyal Redensity 2
▪️Botulino (limitatamente per le zampe di gallina)

Come sempre, nel pieno rispetto delle mie procedure, è indispensabile prenotare una consulenza gratuita in uno dei miei centri, al fine di comprendere la reale necessità al trattamento e definire il protocollo medico ideale e il relativo piano dei costi.